Carnidyn®

DOCUMENTAZIONE PROFILO DI PRODOTTO

Carnidyn 20 buste
Carnidyn Etichetta nutrizionale

INTEGRATORE ALIMENTARE

A base di acetil-L-carnitina taurinato, creatina, carnosina, vitamina E e sali minerali

CARNIDYN® è un integratore alimentare utile nei casi di ridotto apporto o aumentato fabbisogno di sostanze metaboliche come avviene, ad esempio, negli stati astenici.

CARNIDYN® è indicato per integrare il ridotto apporto o l’aumentato fabbisogno di sostanze metaboliche essenziali per il corretto funzionamento delle cellule muscolari.

CARNIDYN® è una formulazione a base di acetil-L-carnitina taurinato, creatina, carnosina, vitamina E e sali minerali in grado di sostenere l’attività metabolica delle cellule muscolari.
L’affaticamento psicofisico da lavoro, lo studio, lo stress, l’aumentata attività fisica, l’eccessiva sudorazione, gli stati convalescenziali, di debilitazione organica e riabilitativi portano spesso ad un generale stato di astenia.

I componenti di CARNIDYN® apportano un ottimo supporto metabolico che favorisce il recupero della capacità energetica delle cellule muscolari.
L’astenia e le situazioni che ne sono la causa sono spesso accompagnate da accumulo di radicali liberi e metaboliti tossici nella cellula.

I componenti di CARNIDYN® sono in grado di favorirne l’eliminazione e, addirittura, di prevenirne la formazione.
L’astenia è spesso accompagnata da denutrizione o malnutrizione.

I componenti di CARNIDYN® restituiscono all’organismo i fattori metabolici essenziali per il corretto
funzionamento dei processi di produzione dell’energia.
L’acetil-L-carnitina taurinato è una molecola che, per le sue particolari caratteristiche fisicochimiche,
consente un efficiente assorbimento ed il trasporto all’interno della cellula di due
fondamentali fattori metabolici:

  • l’acetil-L-carnitina è una sostanza indispensabile nei meccanismi di produzione di energia.

Il suo ruolo fondamentale nei processi di utilizzazione dei grassi e degli zuccheri ne fanno il
metabolita di elezione in tutti i casi di carenza energetica. Una carenza di acetil-L-carnitina è stata riscontrata in tutte le situazioni legate all’astenia;

  • la taurina è un aminoacido normalmente presente nelle cellule e svolge un ruolo essenziale nei meccanismi di contrazione muscolare e nella trasmissione degli impulsi neuromotori.

La creatina è un derivato degli aminoacidi naturalmente prodotto dall’organismo e contenuto in vari alimenti. Al dosaggio di 3 g/die incrementa le prestazioni fisiche in caso di attività ripetitive, di elevata intensità e di breve durata.

La carnosina è una sostanza normalmente presente nel muscolo, capace di esercitare una
spiccata attività antiossidante. La sua presenza incrementa l’efficienza delle fibre muscolari
diminuendo la formazione di acido lattico.
Il selenio, lo zinco e la vitamina E contribuiscono alla protezione delle cellule dallo stress
ossidativo.
Il magnesio contribuisce alla riduzione della stanchezza e dell’affaticamento e aiuta la normale funzione muscolare.
Il potassio è essenziale per mantenere una corretta funzionalità muscolare. La supplementazione è indispensabile in tutte le situazioni fisiopatologiche che causano l’astenia.

Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.